CASTAGNATA AL GROTTO- ALPE VALÀ

13 ottobre 2019

In Ticino le castagne sono state per secoli uno dei pilastri dell’alimentazione contadina. La loro raccolta coinvolgeva tutta la comunità ed era un momento importante perché garantiva la sussistenza per buona parte dell’anno: i preziosi frutti si consumavano freschi ma si conservavano anche per molti mesi, grazie all’essiccazione. Oggi la castagna ha un ruolo marginale nell’alimentazione ma si riscoprono tradizioni, ricette e territori ad essa legati. Le selve castanili diventano attrazioni turistiche, si fa l’inventario dei castagni monumentali, si creano nuove specialità gastronomiche (https://www.ticinotopten.ch/it/prodotti/castagne-ticino).

Anche il nostro motoclub rende omaggio al gustoso frutto e la “castagnata”, al grotto Valà, rappresenta un appuntamento imperdibile. Il bravo e capace “marunatt” le prepara in modo perfetto, pronte per essere gustate, accompagnate da un buon bicchiere di vino e impreziosite, per i più golosi, da saporite fettine di lardo.

Naturalmente il popolo dei “guzzisti” è di robusto appetito e, prima di arrivare alle castagne, lo staff di Angelo ci sollazza con piatti di affettati e formaggi, che preparano il palato al bouquet finale. Tra un boccone e l’altro si intrecciano i conversari, si rivivono le gite effettuate durante l’anno, si gettano le basi per la stagione entrante. Bei momenti, in cui si cementano vecchie amicizie e si fa conoscenza con nuovi compagni d’avventura.

Grazie, qundi, alla castagna, attraverso la quale godiamo di simili, preziose, opportunità. Una tradizione sicuramente da mantenere.

                                                                                                         Ermanno